Savona. L’Unità Pastorale dell’Oltreletimbro si prepara ad un ricco calendario di feste patronali nelle quattro parrocchie che ne fanno parte. Aprirà le “danze” la comunità della Santissima Trinità in Chiavella. L’11 giugno alle ore 21 nel teatro parrocchiale la compagnia dei GiocAttori metterà in scena “Sorrisi in prosa e musica”. Il 12 giugno alle 18 in chiesa sarà celebrata la messa con le cresime, seguita da rinfresco.

Sarà poi la volta di Sant’Ambrogio Vescovo in Legino. Il 17 giugno alle ore 21 nel campetto parrocchiale il Gruppo Esperimento Madness rappresenterà lo spettacolo teatrale “Papè Satàn Aleppe, Papè Satàn Aleppe”. Il 18 giugno alle 21 in chiesa il Duo Mazas, formato da Luca Soi e Massimiliano Patetta, si esibirà nel concerto “Viola e violino, storia di un dialogo”. Il 19 giugno alle 11 sarà officiata la messa e alle 15 nel quartiere ci sarà spazio per i giochi per i bambini.

A San Paolo Apostolo il 25 giugno alle ore 19 il vescovo Calogero Marino presiederà la messa solenne e alle 21:30 in chiesa si terrà il concerto dell’Ensemble Rossini. Il 26 giugno alle 11:30 e alle 18 si celebreranno ancora le Messe solenni e dalle 21 nel campetto parrocchiale ci sarà l’apericena e l’estrazione dei premi della lotteria. Il 29 giugno alle 21 in chiesa si potrà partecipare all’elevazione spirituale musicale con il chitarrista savonese Renato Procopio.

Chiuderà la Parrocchia Santa Maria della Neve in Fornaci. Il 4 agosto alle ore 21 in chiesa si pregherà nella serata “In veglia con Maria”. Il 5 agosto alle 20 allo Scaletto dei Pescatori l’arrivo della statua della Madonna dal mare, seguito dalla processione per le vie principali e dalla messa solenne sul sagrato della chiesa. Il 6 agosto sono in programma diverse iniziative di animazione nel quartiere, come il concerto all’alba dell’Ensemble Rossini, “Madonnari” e le storie di mare e di terra.