La statua di Nostra Signora di Lourdes

In occasione dei suoi 120 anni di fondazione l’UNITALSI Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali organizza l’evento “Peregrinatio Mariae. Un angolo di Lourdes tra noi” con una statua della Madonna dal santuario occitano, partita il mese scorso dalla Francia nel segno della frase “Che si venga qui in processione”, pronunciata dalla Vergine alla pastorella Marie Bernarde Soubirous. Si comincerà mercoledì 29 novembre alle ore 21 a Gorra, frazione di Finale Ligure, con la processione aux flambeaux, che partirà da piazza san Bartolomeo e arriverà nella chiesa dedicata all’apostolo, dove verrà celebrata la messa e che sarà aperta fino a mezzanotte.

Giovedì 30 novembre alle ore 10 la statua arriverà presso il cortile del Centro Civico Fontana nel borgo finalese Varigotti, da dove partirà la processione verso la parrocchiale. Qui alle 11 il vescovo Calogero Marino presiederà la messa. La chiesa resterà aperta dalle 14 per l’adorazione del Santissimo Sacramento e il rosario. Alle 17 l’effige mariana giungerà nella Chiesa Gesù Redentore a Borgio Verezzi, dove alle 17:30 si terrà il rosario e alle 18 la messa. Alle 20:45 tappa ad Orco Feglino, con il corteo sacro dal Santuario Maria Ausiliatrice, animato dalla Filarmonica Guido Moretti di Pietra Ligure, fino alla Chiesa San Lorenzo Martire in Feglino, dove sarà celebrata la liturgia eucaristica.

Venerdì 1 dicembre mattina la “Madonna pellegrina” sarà nella Cattedrale Nostra Signora Assunta di Savona: qui si terranno alle ore 8 la messa, a mezzogiorno il rosario e alle 12:30 la celebrazione eucaristica presieduta da monsignor Marino. Nel primo pomeriggio la statua mariana si sposterà nella Chiesa San Pietro ad Albisola Superiore, antistante la stazione ferroviaria: qui alle 15 ci saranno l’accoglienza e la recita del rosario e si potrà pregare fino alle 17. Infine alle 17:45 l’effige sacra sarà accolta nella Collegiata Sant’Ambrogio Vescovo a Varazze, ove alle 18 sarà officiata la messa, alle 19 si reciterà il rosario e sarà possibile pregare sino alle 20.