La Confraternita Nostra Signora Castello di Savona

Anno nuovo, direttivi nuovi per alcune confraternite della diocesi di Savona-Noli. Nei mesi scorsi molte di esse hanno svolto infatti le elezioni dei propri consigli, che rimarranno in carica uno, due o tre anni a seconda di quanto ciascuna ha stabilito nel proprio statuto. Per la seconda metà di gennaio e la prima di febbraio il Priorato Diocesano ha previsto momenti di incontro e preghiera con i priori e i consigli neoeletti per accrescere la consapevolezza confraternale. Si svolgerà un incontro per le confraternite del levante, uno per quelle del centro storico di Savona e uno per quelle del ponente.

A Savona il nuovo Consiglio Direttivo della Confraternita Nostra Signora di Castello, che resterà in carica due anni, è così composto: priore Sonia Pedalino, vicepriore Mauro Biancavilla, cassiere Paolo Roemer, vicecassiere Paolo Olmo, consiglieri Luciano Garra, Luigi Tartaglia, Silvia Carena, Gianmario Moretti, Federico Ganduglia. Maestro dei novizi (carica esterna al consiglio) è Gianfranco Ricci. Nella Confraternita San Dalmazio per il 2024 è stato eletto priore Mario Spano, sottopriore Fioralba Barusso, tesoriere Giulio Valfrè, consiglieri Giuseppe Fiorito e Carla Sorasio.

Nella Confraternita Santissima Trinità il nuovo consiglio è formato da Paolo Gambarelli (priore), Mauro Vanara (vicepriore), cassiere Milly Venturino, vicecassiere Giuseppina Bolla, consiglieri Maria Teresa Botta, Maria De Carlo, Geronima Marengo. Per la Confraternita Santi Pietro e Caterina il priore è Giovanna Monaco, vicepriore Rino Lupo e il cassiere Giacomo Rodino, invece i consiglieri sono Vincenzo Veirana, Mario Tassinari, Giovanni Palmentieri e Camillo Bozzano. Anche Sant’Ambrogio di Legino ha un nuovo consiglio: priore Giorgio De Maestri, vicepriore Federico Ferrando, cassiere Roberto Barberis, consiglieri Giovanni Saettone e Gianfranco Risso.

A Spotorno il nuovo direttivo della Confraternita Santissima Annunziata per gli anni 2024-2025 è il seguente: priore Antonio Marinelli, vicepriore Giovanni Rosa, cassiere Paolo Rebagliati, vicecassiere Lucia Pesce, consiglieri Gianluca Giudice, Luca Conte, Marinella Tissoni, Michele Fazio e Paolo Novello. La Confraternita Santi Sebastiano e Rocco di Voze fino al 2026 avrà come priore Vincenzo Esposto, vicepriore Sabrina Genangeli, cassiere Angela Olivieri, vicecassiere Paolo Mantero e consigliere anziano Flavio Grillo. A Vezzi Portio il sodalizio di San Bernardo in Magnone conclude il commissariamento e dal primo gennaio è entrato in campo il nuovo consiglio formato da Rosario Merenda (priore), Laura Aversa (vicepriore), Maria Bazzano (cassiere), Concettina Gandoglia e Uberto Besio (consiglieri).