Savona. Domenica 8 maggio al Santuario Nostra Signora della Misericordia si svolgerà il XLV Raduno Diocesano delle Confraternite. Il programma prevede alle ore 14:30 il ricevimento delle rappresentanze e alle 15 l’incontro dei confratelli e delle consorelle con il vescovo Calogero Marino.

Si rifletterà su due figure di laici, due persone che in un difficile momento storico, pur in luoghi e realtà molto diverse, seppero testimoniare i valori cristiani: il beato Franz Jagerstatter (1907 – 1943) e Aldo Gastaldi (1921 – 1945), del quale è in corso la causa di beatificazione. Alle 16:15 seguirà la processione con gli stendardi e i crocifissi, che percorrerà le vie della frazione e giungerà in basilica per la Santa Messa delle ore 17, celebrata da monsignor Marino.

All’evento sarà presente anche Rino Bisignano, da pochi mesi eletto presidente della Confederazione delle Confraternite d’Italia e che verrà per conoscere la realtà confraternale savonese. Il Santuario Nostra Signora della Misericordia è infatti punto di riferimento delle confraternite italiane per il particolare legame tra questi sodalizi, espressamente menzionati dalla Vergine Maria nell’apparizione dell’8 aprile 1536 al contadino Antonio Botta, confratello della confraternita di San Bernardo in Valle. Bisignano porterà la ceramica che rappresenta le confraternite della Basilicata, di cui è coordinatore, per la parete nei pressi della cripta del santuario.

Evento
(clicca per informazioni)