Canadair Madonna del Monte

Savona. Sul crinale ovest della “collina della Madonna del Monte”, così chiamata per la secolare presenza della chiesa intitolata alla Vergine, il 27 gennaio 1989 cadde un canadair della Protezione Civile mentre stava svolgendo un servizio antincendio nella zona. In quell’incidente perirono i piloti Claudio Garibaldi e Rosario Pierro. Da allora per iniziativa del Gruppo Volontari di Quiliano nella Chiesa Nostra Signora del Monte a fine gennaio si celebra una Messa in loro suffragio.

Anche quest’anno nel ricordo della disgrazia la Confraternita Sant’Ambrogio di Legino e la parrocchia di Zinola proporranno una funzione religiosa dedicata ai servizi di protezione civile, a coloro che hanno perduto la vita e a chi quotidianamente è impegnato per il bene della collettività. La giornata sarà dedicata in particolare agli operatori in prima linea per fronteggiare l’emergenza della pandemia da Coronavirus al fianco dei malati, dal settore sanitario alle pubbliche assistenze e di protezione civile.

La celebrazione sarà officiata da monsignor Calogero Marino sabato 29 gennaio alle ore 11. Nel rispetto delle disposizioni antiCovid-19 la capienza interna della chiesa sarà di 45 posti a sedere, sarà obbligatorio indossare le mascherine di protezione e potrà presenziare un solo rappresentante per ogni ente, Corpo, gruppo e associazione.

Canadair Madonna del Monte