La tredicesima sessione del Sinodo Diocesano

Il Sinodo “Chiesa di Savona, prendi il largo, confidando” vivrà la sua tappa conclusiva nella quattordicesima e ultima sessione sabato 27 gennaio presso il Seminario Vescovile. Dopo aver votato nelle due sessioni precedenti gli emendamenti presentati dai membri dell’Assemblea sinodale, ora è il momento del voto definitivo sull’intero Libro del Sinodo, che sarà consegnato ufficialmente alla diocesi di Savona-Noli domenica 17 marzo al Santuario Nostra Signora di Misericordia durante la messa della vigilia della festa patronale.

La sessione inizierà alle ore 9:15 con la celebrazione dell’Eucaristia e a seguire si procederà con la votazione. La normativa prevede il consenso dei due terzi dell’Assemblea. Saranno votate di volta in volta “schede” relative ai vari capitoli con l’indicazione dei singoli paragrafi per ciascun capitolo. Le preferenze saranno espresse solo nella modalità “Placet / Non placet”. Mentre si voterà una scheda si passerà a scrutinare la precedente e nel frattempo si ascolterà la lettura delle narrazioni delle esperienze ecclesiali più significative, che confluiranno nel Liber Sinodalis. Dopo la fase di voto e il pranzo si concluderà il cammino sinodale con un momento di festa e ringraziamento.

Quest’anno l’incontro del vescovo Calogero Marino con i giornalisti e gli operatori dei mezzi d’informazione non si svolgerà il 24 gennaio, festa di san Francesco di Sales, ma sarà posticipato a mercoledì 20 marzo (orario e luogo saranno indicati in seguito). Nell’occasione sarà donata ai presenti una copia del Libro del Sinodo.