Con la ripresa delle Messe con il concorso di popolo, da lunedì 18 maggio il vescovo Calogero Marino celebrerà l’Eucaristia tutti i giorni alle ore 8 nella Cattedrale di Nostra Signora Assunta, nel rispetto delle norme di sicurezza sanitaria previste dal protocollo stilato dal Governo e dalla Conferenza episcopale italiana.

Sempre seguendo le prescrizioni generali la Curia diocesana riapre al pubblico e fino al 31 maggio sarà accessibile, preferibilmente su appuntamento, il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9,30 alle 12.

L’Archivio diocesano resta invece ancora chiuso al pubblico.