Mercoledì 2 novembre sarà il giorno della Commemorazione di tutti i fedeli defunti, ricorrenza in cui è consuetudine visitare i cimiteri e portare in dono fiori e lumini sulle tombe dei propri cari. A Savona quest’anno il vescovo Calogero Marino presiederà la messa pontificale nella Cattedrale Nostra Signora Assunta alle ore 21. Chi non potrà farlo nel corso della giornata a causa di impegni di lavoro o personali avrà così l’opportunità di partecipare a tale celebrazione eucaristica serale per la Vicaria di Savona, durante cui saranno benedette le sepolture dei vescovi.

Evento
(clicca per informazioni)

Intanto le confraternite diocesane continuano le preghiere in suffragio dei defunti. Nel quartiere Legino il sodalizio di Sant’Ambrogio celebrerà il triduo il 7, 8 e 9 novembre alle 20:30 nell’omonimo oratorio con il canto dei vespri, seguiti dalla messa officiata dal parroco don Giuseppe Noberasco. A Lavagnola la Confraternita di San Dalmazio proseguirà i riti dell’ottavario in oratorio sino al 31 ottobre con inizio alle 18.

Ad Albissola Marina nell’Oratorio San Giuseppe la novena delle 18:30 prosegue fino all’1 novembre. A Calice Ligure la Confraternita San Carlo e la Parrocchia San Nicolò Vescovo commemoreranno i defunti il 2 novembre alle 15:30 al cimitero con la messa. L’Ottavario si terrà dal 7 all’11 novembre alle 18 in oratorio (il 9 novembre alle 18 ci sarà anche la messa).

A Varazze la Parrocchia Sant’Ambrogio Vescovo, le confraternite Nostra Signora Assunta e San Bartolomeo e l’Arciconfraternita San Giuseppe e Santissima Trinità organizzano la novena nella chiesa parrocchiale sino al 31 ottobre con il rosario alle 17:30 e la messa con il vespro a cura del parroco don Claudio Doglio dalle ore 18. Il 2 novembre saranno officiate le messe alle 9 nella Collegiata e alle 16 nel cimitero cittadino (in caso di maltempo alle 18 in Sant’Ambrogio).