Domenica 7 aprile presso la parrocchia della Santissima Trinità, nel quartiere savonese della Chiavella, si svolgerà “Incontriamoci”, la festa diocesana della famiglia: sarà un momento di condivisione, confronto e formazione sui temi della famiglia contemporanea e darà occasione ai partecipanti per riflettere e confrontarsi.

L’Ufficio diocesano di Pastorale familiare ha scelto di iniziare le attività del 2019 con questo appuntamento aperto a tutti: l’invito alla giornata, infatti, è partito dai rappresentanti dei gruppi famiglia della diocesi ma è rivolto a tutti i nuclei del nostro territorio.

Il programma prevede l’inizio alle 15 con l’accoglienza dei convenuti. Dopo i saluti del vescovo Marino, che introdurrà la giornata, parleranno Margherita Viotti e Marco Olocco, responsabili dell’Ufficio della Pastorale familiare della Diocesi di Fossano, che terranno un intervento sul tema della giornata riprendendo le sfide quotidiane della famiglia nel nostro tempo.

Il pomeriggio proseguirà con i lavori di gruppo: ognuno sarà chiamato a riflettere personalmente e confrontarsi sugli spunti forniti da monsignor Marino e dai coniugi Olocco. Tutto ciò sfocerà in un momento di condivisione e chiuderà l’incontro un momento conviviale.

I due relatori torneranno sul tema scelto da monsignor Marino per quest’anno diocesano: “Cominciare e ricominciare”. Lo sottolinea anche don Giuseppe Noberasco, direttore dell’Ufficio diocesano di Pastorale familiare: “La famiglia è il luogo in cui prende forma per ciascuno la dimensione promettente della vita in un cammino fatto di continui inizi e riprese”.

Sarà disponibile un servizio di babysitting per i bambini presenti con una merenda a metà pomeriggio.