Il nuovo numero de Il Letimbro, in uscita giovedì 4 e venerdì 5 ottobre, apre con un’intervista al vescovo Calogero Marino sul suo primo anno e mezzo alla guida della Diocesi di Savona – Noli, sulle iniziative future e soprattutto sulla nuova lettera pastorale “Cominciare e ricominciare”, che consegnerà durante la veglia di sabato 27 ottobre in Cattedrale.

In primissimo piano anche la corrispondenza speciale del vicario generale don Angelo Magnano appena rientrato dal pellegrinaggio diocesano in Terrasanta e un’inchiesta sullo stato di pulizia di torrenti e rii in un periodo critico come l’autunno.

Nelle pagine di città uno speciale sulla situazione di Savona e del Ponente dopo il crollo del ponte Morandi a Genova, tra criticità e risposte efficaci, il recupero di due importanti realtà cittadine (Palazzo Della Rovere – Santa Chiara e l’ex Ospedale San Paolo), l’intervista al neoassessore alla cultura di Savona Doriana Rodino e l’ipotesi del biodigestore nel sito della centrale di Vado Ligure, che suscita polemiche, e quello della rotonda ad Albisola Capo.

Ne Il Leggio ampio spazio alle nuove stagione teatrali, esclusiva sull’inaugurazione del chiostro della Cappella Sistina dopo i recenti restauri, un incontro sul Complesso San Giacomo e due concerti “olandesi” a Savona e Spotorno.

Nelle pagine di chiesa la bella iniziativa dei fine settimana vocazionali a Cogoleto, le iniziative del mese missionario, uno speciale approfondimento sulla condanna della pena di morte inserita nel Catechismo da papa Francesco e l’intervista al priore diocesano uscente Milly Venturino.

Il Letimbro è in vendita in edicola, nelle parrocchie e presso la Libreria Paoline o si può ricevere ogni mese in abbonamento.