Nei giorni scorsi è uscito un ricchissimo numero di aprile de Il Letimbro. In evidenza il piano vaccini nel Savonese fra programmi, speranze e polemiche, con l’intervista al direttore di Asl 2. In anteprima date e sedi delle assemblee vicariali che eleggeranno i membri laici al Sinodo, la cronaca della festa patronale del 18 marzo, con il testo integrale dell’omelia del vescovo Marino, e un’inchiesta sullo stato di salute delle aree verdi nei Comuni del territorio.

Da ricordare anche il punto con gli operatori del settore balneare, che preparano un’estate difficile, stretti fra l’emergenza sanitaria e le preoccupazioni per il rinnovo delle concessioni demaniali. A proposito di spiagge vediamo anche come le Albisole e Celle Ligure provano a difendere il proprio litorale mentre è di due fratelli spotornesi un’idea vincente proprio per la prossima stagione.

Ne Il Leggio una grande esclusiva de Il Letimbro su un prezioso codice dell’Archivio storico diocesano verso il restauro, uno speciale sugli spettacoli in crisi a causa del virus, con intervista a Matteo Peirone, i dieci anni di carriera di Annalisa e una pagina dedicata a tre stelle al femminile dello sport savonese. Nel dorso Laudato sì due forti ed esclusive testimonianze dall’estero ma legate al nostro territorio: dalla crisi in Myanmar all’ormai annosa situazione della regione congolese del Kiwu.

Il mensile si trova nelle edicole, nelle parrocchie e alla libreria Paoline e si può ricevere in abbonamento, cartaceo oppure online. Da ricordare la pagina Facebook, accessibile a tutti, sempre aggiornata e ricca di notizie, rubriche e contenuti extra.