Lo scorso 20 ottobre nella Residenza dei Gesuiti a Gallarate è morto padre Paolo Gamba. Novantotto anni, era nato il 22 aprile 1924 ed entrò nella Compagnia di Gesù il 7 dicembre 1943. Fu compagno di noviziato del cardinale Carlo Maria Martini. Laureato in Filosofia e Lettere classiche, insegnò latino e greco a Napoli, Torino e Cuglieri, in Sardegna.

Nonostante la sua grande cultura condusse una vita umile e semplice e si donò interamente all’amore verso il prossimo, soprattutto i giovani. Altissimo esempio di vita cristiana, operò anche a Piacenza e Cuneo. Gli ex ragazzi dell’Associazione “G. Tovini” di Savona lo ricordano con grande affetto per l’attività svolta dagli anni ’70 fino a metà degli anni ’80.

Ricordano soprattutto il suo sincero e affettuoso sorriso, la dedizione alla formazione dei giovani, il servizio svolto nell’Oratorio Santi Giovanni Battista, Evangelista e Petronilla e nella Colonia “Padre Cocchi” di Garessio, unitamente a padre Daniele Fontana.

Wikipedia