Savona. Nel 1472 avvenne la posa della prima pietra del Convento San Giacomo da parte del beato Angelo da Chivasso, francescano e fondatore nel 1479 del Monte di Pietà, da cui nel 1840 ebbe origine la Cassa di Risparmio ad opera dell’allora vescovo Agostino Maria De Mari. Per celebrare il 550esimo anniversario della costruzione il Rotary Club, con il contributo della Fondazione De Mari e la collaborazione della Diocesi, invita a visitare la mostra storica “San Giacomo. Il convento, il podere, i dintorni”.

L’esposizione comprende l’iconografia dell’ultima chiesa medievale della città, del convento di cui faceva parte, dell’antico podere con il bosco ad essa collegato e dei dintorni della zona. La bellissima baia di Miramare rappresentava il cuore nobile ed elegante di un’incantevole Savona turistica, un angolo pittoresco esposto a mezzogiorno, meta preferita di molti stranieri, oggi scomparso. Le trasformazioni del podere sono visibili in documenti mai esposti e conservati nell’Archivio di Stato. In mostra anche le riproduzioni in dimensioni reali dei quadri e trittici originariamente presenti nella chiesa, sottratti da Napoleone Bonaparte ed ora ammirabili in importanti musei stranieri.

La mostra è composta da una serie di riproduzioni di pezzi originali irraggiungibili e non trasportabili per la loro collocazione e il loro valore. Tutte sono state ripulite e rese più leggibili da un lungo restauro digitale. Una parte riguarda documenti sul probabile primitivo aspetto della chiesa, le sue vicissitudini e gli avvenimenti che l’hanno travolta dopo il saccheggio francese, con qualche circostanza curiosa. Il settore “Visti da vicino” si riferisce invece a dettagli degli affreschi rimasti con il loro aspetto attuale. Alcune stampe e fotografie poco note della città aggiungono una nota inattesa e divertente.

L’allestimento è aperto al pubblico dal 23 aprile al 29 maggio dalle ore 10 alle 12 e dalle 16 alle 19 nella Sala Esposizioni al piano terra della Curia, in piazza del Vescovato 11R, e integrato da un ricco catalogo di 300 pagine a colori, in grande formato e prenotabile su richiesta.

Evento
(clicca per informazioni)