Francesco Cotta

Domenica 21 maggio alle ore 15 nella Cattedrale Nostra Signora Assunta a Savona il vescovo Calogero Marino ordinerà diacono il 44enne seminarista Francesco Cotta. Genovese, successivamente agli studi da geometra ha conseguito prima il diploma in Chitarra al Conservatorio “Niccolò Paganini” di Genova, poi quelli in Composizione e in Direzione d’Orchestra all'”Arrigo Boito” di Parma. Dopo un periodo di formazione e discernimento presso i Carmelitani Scalzi, nel 2019 è entrato nel Seminario Vescovile, compiendo la sua preparazione al ministero presbiterale nella comunità del Seminario di Chiavari e presso la Facoltà Teologica di Genova.

“Ho vissuto una forte conversione durante un ritiro spirituale al Deserto di Varazze – spiegava nell’agosto 2020 in un’intervista al mensile diocesano Il Letimbro – Un giorno mi sono confessato, ho fatto la comunione e tutto è cambiato: ho lasciato la mia casa e la mia attività e da lì ad un anno sono entrato nell’ordine del Carmelo. Terminato il noviziato, mi sono reso conto che la mia vera vocazione era stare in mezzo alle persone anziché in una comunità di frati, così sono passato dal convento al seminario”.

Evento
(clicca per informazioni)

Sempre nel fine settimana monsignor Marino amministrerà il sacramento della confermazione: sabato 20 maggio pomeriggio alle 16 a Savona in Cattedrale per i ragazzi della Parrocchia San Pietro Apostolo e alle 18 nella comunità di Santa Maria della Neve in Fornaci; il 21 maggio al mattino alle 11 nella Chiesa San Maurizio a Segno, frazione di Vado Ligure.