“Presentazione al Tempio” di Gentile da Fabriano

Savona. Giovedì 2 febbraio ricorre la festa della Presentazione di Gesù al tempio di Gerusalemme, popolarmente nota con il nome di Candelora e coincidente con la 27esima Giornata Mondiale della Vita Consacrata. Alle ore 17:30 nella Cappella Sistina si terrà la benedizione delle candele, simbolo di Cristo, che è “luce per illuminare le genti”, come il Bambino Gesù viene chiamato da Simeone. Seguirà la processione con i ceri verso la Cattedrale Nostra Signora Assunta, dove alle 18 il vescovo Calogero Marino presiederà la messa pontificale. Il tutto si terrà alla presenza dei religiosi e delle religiose della diocesi.

Evento
(clicca per informazioni)

Contestualmente mercoledì 1 febbraio alle ore 18 monsignor Marino celebrerà la consueta liturgia nella cappella delle Suore della Purificazione di Maria Santissima. Nel calendario tridentino la festa della Presentazione di Gesù era chiamata infatti “della Purificazione della Beata Vergine Maria”. La riforma introdotta dal Concilio Vaticano II ha poi voluto manifestare più chiaramente la centralità della figura di Cristo.

Infine il Centro Diocesano Vocazioni e la Congregazione delle Figlie di Nostra Signora della Neve invitano a partecipare alle adorazioni eucaristiche “24 ore per il Signore” per pregare per le vocazioni alla vita consacrata. L’iniziativa si tiene una volta al mese dal mattino presto fino a mezzanotte nella cappella in via santa Maria Maggiore: il prossimo appuntamento sarà il 17 febbraio.