“Laudesi” – I drammi cantati delle confraternite laiche

|||::
Via S. Caterina, 1, 17028 Bergeggi SV

Bergeggi. Nati in seno al francescanesimo, i Laudesi erano confraternite laiche che praticavano il canto e la rappresentazione fuori dalla chiesa. Come si agivano questi drammi cantati? La rilettura del sacro nel quotidiano, nei rapporti, nella comunità, nel lavoro, nell’amore può richiamarci anche oggi? Potremo scoprirlo sabato 10 settembre alle ore 21:15 nella Chiesa San Martino Vescovo, in via santa Caterina, in una coproduzione di Regula Teatro ed ELF Teatro e diretta da Raúl Iaiza.

“Siamo un gruppo di teatranti, musicisti e ricercatori che insegue una proposta artistica a partire dal ‘Laudario di Cortona’, la prima fonte di lirica spirituale in volgare, compilato nella seconda metà del Duecento”, spiega Iaiza, performer in scena insieme a Marta Annoni, Elisabetta Fraccacreta, Silvia Minchillo, Ruggero Bonacina, Simone Lampis e Stefano Olimpi.

L’evento sarà realizzato in collaborazione con Teatro 21 e con il sostegno della Fondazione Agostino De Mari e del Comune. Per informazioni è possibile chiamare il numero di telefono 3485709683 o scrivere un’e-mail all’indirizzo info.teatro21@gmail.com.

Chiesa San Martino Vescovo